IL CONSIGLIO COMUNALE VERSO L’UNIONE DEI SEI COMUNI

SESTRIERE – Nel corso del Consiglio comunale del 25 gennaio 2013, è stata respinta la proposta di definizione dell’ambito territoriale ottimale proposta dall’Assemblea dei Sindaci della Comunità Montana che proponeva due ambiti: quello dei 37 comuni della Valle di Susa e quello dei 6 comuni della Val Sangone. A seguire è stato proposto, quale ambito ottimale territoriale, quello composto da sei comuni che sono: Cesana Torinese, Claviere, Pragelato, Sauze d’Oulx, Sauze di Cesana e Sestriere. La seduta di Consiglio Comunale si è aperta con un minuto di silenzio in memoria del consigliere comunale di maggioranza, Luigi Ruspa, improvvisamente scomparso lo scorso 15 dicembre 2012. Il Consiglio ha altresì stabilito la surroga con Wanda Pons, entrata a far parte della squadra guidata dal Sindaco Valter Marin, alla quale l’intero Consiglio comunale ha dato il benvenuto. Ezio Romano -Ufficio Stampa Comune di Sestriere. e-mail: ufficiostampa@comune.sestriere.to.it – www.sestriere.it
Comments are closed.