Il presidente Cota a Sestriere su turismo e sanità

SESTRIERE – Lo scorso 29 maggio il Presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, ha partecipato ad un incontro tenutosi a Sestriere sui primi 5 anni del Club di Prodotto Alpi Alta Val Susa, che passo dopo passo, ha raggiunto ottimi risultati. È stata anche l’occasione per alcune considerazioni in tema di riassetto del piano sanitario regionale con il Sindaco di Sestriere, Valter Marin, che si è fatto portavoce delle problematiche e perplessità emerse in questi ultimi mesi da parte dei cittadini che vivono in Alta Val Susa e Alta Val Chisone. “Ho evidenziato al Presidente Cota – afferma Marin – le difficoltà oggettive per i residenti delle due valli in occasione di emergenze o cure ospedaliere prolungate. La conformazione geografica del nostro territorio è complessa: raggiungere un ospedale richiede oltre un’ora di viaggio, meteo permettendo. Per noi sono fondamentali punti riferimento come i presidi di Pomaretto, Torre Pellice, Pinerolo ed anche i vicini ospedali Susa e Briançon specie se in rete attraverso un piano strategico di collaborazione transfrontaliera. Un’esigenza che non riguarda esclusivamente i residenti ma anche i turisti che determinano una crescita esponenziale della popolazione nei periodi di vacanza. Cota si è detto disponibile ad aprire un tavolo di confronto per analizzare a fondo tale problematica e trovare una soluzione che possa garantire la copertura dei residenti e, al tempo stesso, un valore aggiunto per i turisti che scelgono le nostre valli per trascorrere un periodo di soggiorno”. Ezio Romano -Ufficio Stampa Comune di Sestriere. e-mail: ufficiostampa@comune.sestriere.to.itwww.sestriere.it
Comments are closed.