PRESENTATA A TORINO IL NUOVO CORSO DELLA CESANA SESTRIERE 2010

E’ stata presentata oggi, in occasione della conferenza stampa della Cesana-Sestriere, la nuova società consortile a responsabilità limitata MOTORI, MITI e MONTAGNE: una società senza fini di lucro, caso rarissimo in Italia, che ha come unico obiettivo migliorare e supportare con ogni mezzo la manifestazione per trasformarla in un evento pubblico di grandissimo prestigio e rilevanza internazionale e che, a pochi mesi dalla sua creazione, sta già portando a ottimi risultati. Formata in quota maggioritaria dall’Automobile Club Torino (60%) e dai Comuni di Cesana e Sestriere (40%), la società è presieduta da Luigi Baglietto (Presidente) e può contare sull’esperienza di personalità del mondo automotive come i Consiglieri Delegati Paolo Cantarella e Gigio Ruspa. Il grande lavoro che gli organizzatori della Cesana-Sestriere stanno svolgendo sul territorio delle montagne olimpiche è accresciuto dal fatto che la competizione rientra quest’anno a far parte del Campionato Europeo della Montagna, in virtù delle sue radici storiche e per gli splendidi risultati conseguiti negli ultimi due anni. “Si tratta di una manifestazione molto importante non solo da un punto di vista storico e sportivo ma anche per il ruolo promozionale che riveste per tutto il territorio – ha dichiarato Alberto Cirio, Assessore al Turismo della Regione Piemonte – perché fidelizza un pubblico internazionale di appassionati e crea un sempre maggior afflusso di turisti. La Regione ritiene che le gare motoristiche, quando sono ben organizzate, possano convivere perfettamente con l’ambiente, e la Cesana-Sestriere ne è una chiara dimostrazione. Il mondo dei motori quindi avrà da noi tutta l’attenzione che merita perché in Piemonte non esistono sport minori ma solo sport.” “L’aver riportato la Cesana-Sestriere a questi livelli – ha affermato Piergiorgio Re, presidente dell’Automobile Club Torino – è chiaramente una grande soddisfazione. Non c’è dubbio che nel mese di luglio, per oltre dieci giorni, le varie attività della zona ne traggono beneficio. Tra concorrenti, addetti ai lavori e spettatori questa realtà è cresciuta nel tempo. Consapevoli di questo incremento, recentemente è stata costituita una società consortile tra comuni e Automobile Club Torino per gestire una settimana motoristica “allargata” che andrà ad abbracciare due weekend”. Sarà quindi una grande rassegna dello sport che vedrà il via venerdì 9 luglio con le verifiche sportive e tecniche, sabato 10 con le sessioni di prova ufficiali e domenica 11 con la partenza, prevista per le ore 10:00. Numerose poi le novità di quest’anno: la prima edizione del Concorso Dinamico di Restauro per Vetture Storiche, in programma il weekend successivo alla gara (17-18 luglio) che attirerà collezionisti da tutto il mondo e ospiti di fama internazionale e tanti altri eventi tra i quali dimostrazioni di go-kart, esibizioni di Trial e gare di golf. Per tutta la durata della manifestazione inoltre, presso il Palazzetto dello Sport, il Museo dell’Automobile di Torino, Giugiaro Italdesign e Volkswagen esporranno i seguenti esemplari eccezionali di autovetture storiche: Aurelia B24, Cisitalia, Itala, Bugatti, W 12, Golf GT 1973, Golf R, Scirocco R, Scirocco GT 24 (vincitrice del trofeo Le Mans). Tutto questo è infatti la Cesana-Sestriere: non solo un evento sportivo di respiro europeo e di altissima qualità, che si svolge su un territorio unico per bellezza e know-how, ma anche una manifestazione di lusso, originalità e charme, in grado di richiamare l’attenzione di Aziende internazionali come Volkswagen, Aston Martin, Abarth, Pirelli, Intesa Sanpaolo, Nikon e Martini&Rossi. Inoltre, per l’occasione debutterà un nuovo sistema di prenotazione alberghiera dedicata all’evento, sviluppato in collaborazione con il consorzio “Sestriere e le montagne olimpiche”.
Comments are closed.