SOPRALLUOGO FIS A SESTRIERE IN VISTA DEGLI APPUNTAMENTI DI COPPA DEL MONDO SCI ALPINO 2011

Mercoledì 30 giugno si è svolto a Sestriere un primo sopralluogo da parte della Federazione Internazionale Sci in vista dei prossimi appuntamenti di Coppa del Mondo inseriti nel calendario 2011. Si partirà con la Coppa del Mondo di Sci Disabili, dal 17 al 22 gennaio seguita una settimana dopo, il 29 e 30, dalla tappa di Coppa del Mondo di Sci Alpino Femminile con un prova di discesa libera ed una di supercombinata (supergigante e slalom). Teatro degli eventi la pista olimpica Banchetta – Giovanni Nasi che è stata percorsa a piedi dalla delegazione Fis rappresentata da Atle Skardal e Jan Tishauser, rispettivamente direttore e responsabile sicurezza della Coppa del Mondo Femminile. Il sopralluogo è stato svolto assieme a Markus Malsiner, per la Fisi, ed ai rappresentanti del comitato organizzatore tra cui Gianni Poncet, vice sindaco di Sestriere, Gualtiero Brasso, direttore sportivo della Vialattea, Valter Blanc e Dario Capelli. Presente anche lo staff della Infront, società incaricata dalla Fis di seguire la produzione televisiva e l’organizzazione generale. Per Sestriere si tratta di gestire in sinergia i due importanti appuntamenti con il grande sci: i lavori di preparazione per la coppa del mondo di sci disabili serviranno al tempo stesso a preparare anche il doppio appuntamento con la coppa del mondo di sci alpino femminile, ottimizzando così sforzi ed energie. Il sopralluogo ha sancito, storia a parte, come Sestriere abbia meritato a pieno titolo il rientro nel giro della coppa del mondo.
Comments are closed.