Presentato Laurent Samou, il manager opertativo del Consorzio Sestriere e le Montagne Olimpiche.

Il Consorzio Sestiere e le Montagne Olimpiche ha presentato il manager chiamato a gestire i primi importanti mesi di vita dell’associazione che vede come soci fondatori i comuni di Sestriere, Sauze di Cesana, Cesana Torinese, la Sestrieres S.p.A., l’Associazione Albergatori di Sestriere, l’Ascom, l’Associazione Mondo Artigiani e Noleggi, l’Associazione Imprenditori di Sestriere e l’Associazione Scuole di Sci e Sci Club di Sestriere. A questi, come da intesa, nel corso dell’anno dovrebbe aggiungersi il Comune di Pragelato. A gestire l’operatività del Consorzio è stato chiamato Laurent Samou, manager dalla comprovata esperienza nel settore turistico e dei trasporti aerei, attualmente a capo della H.T.M.S. Aviation con uffici in molteplici città europee ed extraeuropee. La società opera in ampie aree territoriali europee organizzando voli charter, gestendo importanti flussi di viaggiatori. “Abbiamo puntato su Laurent Samou – ha dichiarato Gianni Poncet, Presidente del Consorzio – perché conosce bene la nostra realtà. Dieci anni fa lavorava per la Vialattea e si occupava proprio della gestione dei flussi turistici internazionali. Visto il curriculum che oggi può vantare, la sua attività in campo internazionale ed i contatti internazionali di lavoro, penso sia la persona giusta per far decollare il consorzio”. Laurent Samou è andato dritto al nocciolo presentando un programma di marketing semplice, chiaro e mirato con i primi obiettivi a breve raggio. Il rilancio delle settimane bianche, delle settimane verdi e dei soggiorni MICE (Meeting, Incentive, Congressi, Eventi) sono al centro di questa prima fase operativa assieme al supporto eventi con piano marketing dedicato ed a un’adeguata comunicazione delle offerte a livello internazionale. “Ci vuole la volontà di fare le cose, se lo vuoi lo fai – ha dichiarato – bisogna adottare tutti come consorzio questa mentalità. Servono tariffe tarate, mirate per cercare di competere sempre sul mercato dove bisogna essere sempre presenti, conquistarsi le attenzioni e soprattutto non deludere le aspettative dei turisti ospiti sul nostro territorio. Questo in sintesi il mio modo di vedere ed affrontare le situazioni. Professionalmente mi sono formato in queste montagne ed ora sono tornato per mettere a disposizione di tutto il territorio i contatti della mia azienda e l’esperienza che ho maturato negli ultimi dieci anni a livello internazionale lontano da questi luoghi, in giro per il mondo!” . I primi appuntamenti in agenda per promuovere il territorio del Consorzio Sestriere e le Montagne Olimpiche sono già alle porte con il BIT di Milano (18-21 febbraio), l’ITB di Berlino (10-12 marzo), il TUR di Göteborg (25-28 marzo). Buon lavoro!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.