Ruoteinquota: 137 iscritti per la Mulatrial Pragelato – Sestriere.

Una giornata indimenticabile, quella di domenica 6 settembre, con la prima storica edizione della Mulatrial “Ruoteinquota” disputatasi nel comprensorio trialistico nato dal collegamento dei percorsi di trial autorizzati dei comuni di Sestriere e Pragelato. Buona l’affluenza di piloti, 137 iscritti, per quest’escursione in moto da trial e motoalpininsmo, organizzata dal Moto Club Gentlemen’s Sez. Paragelato in sinergia col Moto Club Sestriere. L’altimetria del percorso, immerso nelle montagne olimpiche con panorami e scenari alpini mozzafiato, è sicuramente tra le più importanti d’Europa. Si spazia infatti dai 1.500 metri d’altitudine di Pragelato, luogo di partenza ed arrivo di quest’edizione, passando per i 2.035 di Sestriere, sino ad arrivare alla punta massima di 2.507 del Moucrons dove si percorrono diversi chilometri in cresta affacciandosi su due splendide vallate. Oltre 65 i chilometri totali del percorso permanente autorizzato, tutti tracciati e adeguatamente segnalati, col 70 per cento che non scende sotto i 2.000 metri. Per la prima edizione di “Ruoteinquota” non è stato utilizzato tutto l’intero percorso ma una parte di esso. È stato diviso in due sezioni, ottenendo altrettanti giri. Nel giro del mattino (45 km) da Pragelato si è saliti sino in vetta al Moucrons, proseguendo poi per il Trial Park di Sestriere. Dal Colle il trasferimento alla ex diga Chisonetto dove è stato allestito il ristoro. Per il rientro verso Borgata Sestriere, risalendo verso Roccia Tagliata e di nuovo sul Moucrons sino all’arrivo di Pragelato. Nel primo pomeriggio è partito il secondo giro (12 km) gran parte del quale sul territorio di Pragelato. I piloti sono stati suddivisi in diversi gruppi, in base al numero di pettorale, ed accompagnati da una guida. A fine prova è stata organizzata una “grigliata sinoira” seguita dalla premiazione con la consegna di un ricordo a tutti i partecipanti e premi a sorteggio. Il Percorso di trial autorizzato dei comuni di Sestriere e Pragelato, è liberamente fruibile durante il periodo estivo con moto (esclusivamente da trial o motoalpinismo) immatricolate ed assicurate. Non è una pista di gara. Si raccomanda una condotta responsabile e fedele alle norme rispettando i cartelli senza uscire dal percorso autorizzato se non nelle zone “non-stop” di allenamento consentite e segnalate. Divieto assoluto di inventarsi scorciatoie, massimo rispetto di fauna, flora e di pedoni o ciclisti che si potrebbero incrociare lungo il percorso. Attualmente, fuori dalle manifestazioni, l’uso dei percorsi è gratuito. È gradita l’iscrizione ad un moto club FMI, condizione essenziale invece per accedere ai Trial Park di Pragelato e Sestriere. Per informazioni sul percorso: Tel. 335 6890768 – 333 6399964.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.