Sestriere: prime medaglie per la coppa del mondo sci disabili.

La gara di discesa libera di mercoledì 20 gennaio ha aperto la rassegna degli eventi agonistici della World Cup IPC di Sestriere. Cliccate su questo link per accedere direttamente alla fotogallery della prima giornata http://www.press100.com/coppa-mondo-sci-disabili/ Il sito di gara allestito dalla Freewhite ha permesso la disputa di una gara regolare, seppur con qualche caduta di atleti, e ha riconfermato molti nomi già noti agli appassionati dello Sport Disabili come Lauren Wolstencroft e Gerd Schoenfelder. La Classifica ha anche confermato in ripresa l’atleta Italiana Melania Corradini con un terzo posto nella categoria standing. Nel pomeriggio si è svolta la Cerimonia di Apertura con la presenza della Fanfara della Brigata Alpina Taurinense. La Pro Loco di Sestriere, insieme al gruppo alpini ANA, ha fornito supporto distribuendo gadget e vin bulé al Palazzetto dello Sport. Ospiti di eccezione lo Sport Manager dell’International Paralympic Committee Sport Invernali, Eric Angstadt, Il Segretario Generale del Comitato Italiano Paralimpico, Giunio De Sanctis, la Presidente del CIP Piemonte, Tiziana Nasi. Presente alla Cerimonia anche Umberto Murazio, Responsabile della Fiat Autonomy, Main Sponsor della Manifestazione. Durante la Cerimonia di Apertura lo Sport Manager IPC, Eric Angstadt, ha preannunciato il potenziale svolgimento a Sestriere dei Campionati del Mondo nel gennaio 2011, con l’organizzazione di Freewhite. Domani 21 gennaio 2010 seconda discesa libera in programma con partenza alle ore 11,30 e Cerimonia di premiazione alle ore 16,30 presso il Villaggio Sponsor allestito nel Palazzetto dello Sport di Sestriere. La Freewhite ha messo in campo i tecnici del sodalizio ed è stata coadiuvata dalla presenza delle Truppe Alpine. La Guardia di Finanza garantisce, unitamente ai Vigili del Fuoco, la presenza di un elicottero per il trasporto di eventuali atleti infortunati ed il sistema medico e di sicurezza prevede la presenza di oltre 30 persone tra Medici Rianimatori (ben 5 sul percorso di gara), dell’Università di Torino, e Patroller della Guardia di Finanza, Carabinieri, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco e Croce Verde. La Protezione Civile ha allestito nel parterre di gara una tenda riscaldata per la somministrazione dei pasti ed il ricovero degli atleti e dello staff nelle giornate di gara. COMUNICATO A CURA DI FREEWHITE SEGUE COMUNICATO UFFICIO STAMPA PROVINCIA DI TORINO MELANIA CORRADINI SUL PODIO A SESTRIERE NELLA PRIMA GIORNATA DELLE GARE DELLA COPPA DEL MONDO DI SCI PER DISABILI L’atleta trentina terza nella discesa libera della categoria Standing femminile, dopo tre mesi di stop forzato a seguito di un incidente —————————— Prima giornata delle gare della Coppa del Mondo di Sci per Disabili a Sestriere e primo podio per l’Italia: Melania Corradini si è classificata terza nella categoria Standing (atlete che gareggiano in piedi), dietro alle canadesi Lauren Woolstencroft e Karolina Wisniewska. Reduce da uno stop forzato di tre mesi, dovuto a problemi ad un ginocchio, Melania ha tratto dalla gara odierna buone sensazioni in vista delle Paralimpiadi di Vancouver. “Era importante, – ha detto nel dopo-gara ai microfoni delle televisioni presenti – sapere che, nonostante l’infortunio, sono ancora tra le migliori. A Vancouver spero di arrivare in fondo e, soprattutto, di poter dire a me stessa: ‘OK ho dato tutto, ho sciato bene e sono contenta della mia gara’. Fare un risultato alle Paralimpiadi non sarà facile: il livello medio delle atlete si è alzato molto negli ultimi quattro anni, i tempi sono molto più livellati. L’anno scorso avevo fatto bene in tutte le specialità, ma, ora, dopo aver perso tanti giorni di allenamento, spero di poter recuperare soprattutto in Slalom, per ben figurare nella Super-Combinata, specialità in cui l’anno scorso ho conquistato la medaglia d’oro ai Mondiali”. Il tedesco Gerd Shoenfelder (campione paralimpico proprio a Sestriere nel 2006 e vincitore della discesa libera anche l’anno scorso) è stato il più veloce tra i Sitting, davanti allo svizzero Michael Bruegger e al francese Vincent Gauthier-Manuel. Purtroppo squalificato per salto di porta l’italiano Christian Lanthaler. Nella categoria Visually Impaired femminile (che comprende le donne con disabilità visive), miglior tempo per la slovacca Henrieta Farkasova (guida Natalia Subrtova), davanti alla ceka Anna Kuliskova (guida Michalea Hubacova) e alla canadese Viviane Forest (guida Lindsay Debou). Tra i Visually Impaired maschi si è imposto il canadese Chris Williamson (Nick Brush la guida), davanti allo spagnolo Jon Santacana (guida Miguel Galindo) e allo slovacco Miroslav Haraus (Martin Makovnik). Nella categoria Sitting (atleti in carrozzina) femminile miglior tempo per l’austriaca Claudia Loesch, davanti alle statunitensi Laurie Stephens ed Alana Nichols. Tra gli uomini Sitting vittoria per il britannico Sean Rose, davanti al giapponese Akira Kano e alll’austriaco Reinhold Sampl. Al ventesimo posto l’italiano Luca Maraffio, al 25° Enrico Giorgie. UN’ORGANIZZAZIONE COLLAUDATA L’organizzazione delle gare (così com’è avvenuto in occasione del Campionati Italiani del 2008 e della Coppa del Mondo del 2009) è ancora una volta curata (per conto del Comitato Italiano Paralimpico e del Comitato Internazionale Paralimpico) dalla società Freewhite Ski Team ASD, fondata e presieduta da Gianfranco Martin, indimenticato discesista della Nazionale italiana, medaglia d’argento in combinata alle Olimpiadi di Albertville del 1992. La “Casa Olimpia” della Provincia di Torino (ex Casa Cantoniera) ospita in questi giorni la sala stampa a disposizione dei giornalisti, mentre le procedure di accoglienza e accredito di atleti, allenatori, accompagnatori e giornalisti hanno luogo presso l’Hotel Lago Losetta Melvin Jones, struttura ricettiva unica al mondo, con 23 stanze completamente accessibili ai disabili. La Media Agency Provincia di Torino cura l’ufficio stampa della manifestazione, la sala stampa ed il supporto ai giornalisti che seguono le gare, diffondendo inoltre comunicati, fotografie e filmati utilizzabili gratuitamente dalla stampa scritta e radiotelevisiva locale e nazionale. Ricordiamo che le emittenti radiotelevisive locali interessate a trasmettere i videocomunicati relativi alle gare prodotti dalla Media Agency Provincia di Torino possono accedere all’indirizzo Internet http://www.provincia.torino.it/vc_fruitori.htm e scaricare i servizi in formato MPEG2, utilizzando come username radiotv@provincia.torino.it, come password RADIOTV e come account Emittenti Radio TV. Le attività presso la “Casa Olimpia” e quelle collaterali alle gare sono organizzate in collaborazione con la Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, che gestisce la struttura per conto della Provincia e cura il cartellone invernale ed estivo delle iniziative ospitate nella ex “Casa Cantoniera”: l’appuntamento più prestigioso sarà il concerto dell’Orchestra di ritmi Moderni “Arturo Piazza” presso il Palazzetto dello Sport di Sestriere. IL PROGRAMMA E GLI ORARI DELLE GARE DEI PROSSIMI GIORNI – giovedì 21 gennaio: alle 11,30 seconda gara di Discesa libera; alle 16 premiazione al Palazzetto Sport – venerdì 22 gennaio: gare di Super-G (alle 10) e di Slalom (alle 13,30) valide per la Super Combinata; alle 19 cena di gala e premiazione; alle 21 concerto dell’Orchestra di ritmi Moderni “Arturo Piazza” – sabato 23 gennaio: alle 11 gara di Super-G Per saperne di più: www.provincia.torino.it www.freewhite.it Info: Project Manager Gianfranco Martin 393/9317821 gianfranco@freewhite.it – www.freewhite.it

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.