SESTRIERE PRONTA AD ACCOGLIERE IL RITIRO DELLA NAZIONALE DI CALCIO DAL 23 MAGGIO AL 4 GIUGNO

Ok ci siamo! Domenica 23 maggio scatterà il ritiro a Sestriere della Nazionale italiana di Calcio per l’operazione Sudafrica. Terminati i lavori di posa del manto erboso naturale a cura della ditta Stadia (con il supporto dei dipendenti comunali e l’aiuto degli uomini della Brigata Alpina Taurinense, che continuerà anche nelle prossime settimane) venerdì scorso, in mattinata, il C.T. Marcello Lippi, accompagnato dallo staff Figc, è tornato a Sestriere per visionare il campo che accoglierà gli allenamenti della nazionale. Accolto dal vice sindaco, Gianni Poncet, e dall’amico Luciano Valsesia (ristoratore del Colle), ha camminato sul prato intrattenendosi con i tecnici che hanno operato la posa delle zolle in erba sul rettangolo di gioco. Nel primo pomeriggio Lippi si è congedato con un arrivederci al 23 maggio. Prima di salire ai 2.035 metri del Colle, gli Azzurri si raduneranno nella suggestiva cornice de La Venaria Reale (TO), dove il Commissario tecnico Marcello Lippi terrà, nella Citroniera Juvarriana alle ore 11.30, una conferenza stampa. Alle 12.30 la squadra lascerà il Cortile d’Onore della reggia e partirà in pullman alla volta di Sestriere, sede del raduno pre-mondiale fino al 5 giugno. Durante il ritiro, l’Italia giocherà due gare amichevoli: la prima giovedì 3 giugno a Bruxelles contro il Messico, la seconda sabato 5 a Ginevra contro la Svizzera. La partenza da Sestriere, a chiusura del ritiro in quota degli Azzurri, è prevista nella mattinata di sabato 5 giugno. Per vedere gli azzurri in ritiro a Sestriere non è previsto alcun tipo di biglietto in quanto verrà dato libero accesso al pubblico nelle zone adiacenti al campo di calcio. Dal 24 al 29 maggio gli azzurri dovrebbero sostenere al campo di calcio di Sestriere un paio di allenamenti al giorno (ore 11.00 e 16.00). Il 30 maggio sono previste due amichevoli sempre sul rinnovato terreno del Colle con l’ASD Settimo Calcio e l’US Russi. Lunedì 31 maggio ci sarà una giornata di riposo. L’1 e 2 giugno ancora due allenamenti, uno al mattino ed un altro nel pomeriggio. Giovedì 3 gli Azzurri si trasferiranno da Sestriere a Bruxelles per l’amichevole contro il Messico. Il rientro al Colle avverrà già in giornata terminata la partita. Venerdì 4 si terrà l’ultimo allenamento in quota Sestriere con gli Azzurri che il 5 mattina si congederanno da Sestriere alla volta di Ginevra per l’amichevole programmata con la Svizzera. Ricordiamo che il programma è puramente indicativo, suscettibile di variazioni tencnico-organizzative. All’interno del campo da calcio di Sestriere verrà montata una tribuna da 500 posti a disposizione di media, sponsor e vip attesi al Colle al seguito della Nazionale Italiana. Inoltre, dal 25 maggio al 6 giugno a Sestriere c’è Casa Olimpia-“Azzurra” su iniziativa della Provincia di Torino e della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura. Per accompagnare il ritiro della Nazionale di calcio, la Casa della cultura delle montagne olimpiche ospita grandi nomi dello sport e del giornalismo, mostre fotografiche e di cimeli del calcio, esibizioni sportive curate dal Coni e dalle varie federazioni. L’inaugurazione è fissata per il 25 maggio alle 18,30 con la presentazione del libro “Attaccante nato” di Stefano Borgonovo. Il programma completo degli eventi a Casa Olimpia-“Azzurra” sul sito: www.provincia.torino.it

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.